Outplacement

L’outplacement è un’attività di supporto alla riqualificazione/ricollocazione professionale, ampiamente utilizzata sia in Europa che nei paesi extraeuropei, USA in primis, ma ancora poco diffusa in Italia (dove è disciplinata dal D. Lgs. 276/03).

Per svolgere al meglio questa attività ci avvaliamo di competenze consolidate e di strumenti e processi testati e validati.
In questo contesto, supportiamo le Aziende nel promuovere e rendere più rapida la ristrutturazione organizzativa e la ricollocazione professionale di uno o più dipendenti la cui attività non è più ritenuta funzionale per le strategie aziendali, fornendo assistenza fino a ricollocazione avvenuta.

Proponiamo progetti personalizzati specifici per dirigenti, quadri ed impiegati.

Vantaggi per l’Azienda

  • Favorisce l’accordo consensuale tra Azienda e dipendenti coinvolti, mettendo al riparo l’Azienda da azioni legali che potrebbero nascere e relative ripercussioni.
  • Mantiene un’immagine positiva dell’Azienda rispetto agli interlocutori sia esterni che interni.

Vantaggi per la persona

  • Supporta nella ricerca di una nuova e soddisfacente opportunità professionale, in tempi brevi.
  • Fornisce la metodologia e gli strumenti più idonei per attivare una ricerca di lavoro mirata.
  • Facilita l’approccio al cambiamento professionale, riducendo l’ansia e lo stress che spesso emergono in queste situazioni.

La metodologia

  1. Colloquio preliminare.
  2. Bilancio delle competenze.
  3. Definizione del progetto professionale.
  4. Implementazione della strategia.

Garanzie e tempi

Viene stabilito un tempo massimo per il progetto di ricollocazione.

Qualora in questo arco temporale la persona intraprenda esperienze che non vanno a buon fine (contratti temporanei non rinnovati o non superamento del periodo di prova), lo Studio Signoretti si impegna a riprendere l’attività di outplacement, senza ulteriori costi, fino al termine del tempo massimo previsto dall’accordo.